Quantcast

Sud - cronaca

Sarno-Nocera, bimbo di due anni muore di meningite, medici incolpevoli: non era vaccinato

Sarno-Nocera, bimbo di due anni muore di meningite fulminante, secondo la perizia i medici sarebbero incolpevoli: il bimbo non era vaccinato

Nessuna colpa o imperizia da parte dei medici. Secondo quanto riferito da IlMattino, il piccolo A. Benisatto, il bimbo di appena due anni morto lo scorso ottobre a causa di una forma di meningite fulminante, non era stato sottoposto alla profilassi vaccinale. I genitori avevano deciso di sporgere denuncia per individuare possibili mancanze da parte dei medici dei due nosocomi a cui si erano rivolti.
Le conclusioni, alle quali si sarebbe giunti attraverso la perizia redatta dai medici Angelo Mascolo, Giuseppe De Rosa e Lucio Giordano, al momento scagionerebbero i cinque medici indagati per omicidio colposo dalla procura di Nocera Inferiore, per la morte del piccolo di due anni originario di Sarno.
Gli inquirenti avevano individuato come possibili responsabili tre medici dell’ospedale “Villa Malta” di Sarno e due dell’Umberto I di Nocera Inferiore. Ma ora la perizia avrebbe fatto cadere le accuse, in quanto la morte del bimbo non sarebbe imputabile a comportamenti errati dei medici delle due strutture ospedaliere a cui la famiglia del bimbo si era rivolta. Il sostituto procuratore Anna Chiara Fasano, titolare dell’indagine, aveva avviato un’inchiesta dopo aver raccolto la denuncia sporta dalla famiglia il 31 ottobre scorso.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania