Quantcast

Sud - cronaca

Santa Maria la Carità, rubano in casa di un’anziana: arrestati

Scattano le manette per due pregiudicati un 27enne di Torre Annunziata e per un 44enne di Castellammare di Stabia ritenuti gli autori di una rapina ai danni di un’anziana di Santa Maria la Carità

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia e della stazione di Sant’Antonio Abate hanno arrestato per rapina aggravata in concorso G.M. 27enne originario di Torre Annunziata e lo stabiese A.R. 44enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

Due giorni fa, con addosso caschi integrali e approfittando di una porta lasciata aperta, i due avevano fatto irruzione nella casa di una 66enne di Santa Maria la Carità. Armati di pistola hanno minacciato la donna e le avevano strappato una collana d’oro per poi fuggire con uno scooter.

Durante i controlli presso le abitazioni dei pregiudicati i militari dell’Armata hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una semiautomatica a salve priva di tappo rosso, pistola utilizzata per la rapina. Sequestrato anche lo scooter, gli indumenti ed i caschi uguali a quelli indossati durante la rapina. I carabinieri hanno inoltre trovato anche la somma di 105 euro, ricado della vendita del gioiello a un ricettatore. Quest’ultimo è un 70enne di Castellammare di Stabia con precedenti per truffa e ricettazione che è stato denunciato a piede libero. La collana d’oro è stata ritrovata e poi riconsegnata all’anziana signora. Gli autori del furto sono stati tradotti presso il carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania