Il nuovo reparto di Terapia intensiva pediatrica dell'ospedale Santobono di Napoli inaugurato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca, 14 dicembre 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA REGIONE CAMPANIA+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++
Sud - cronaca Sud - sanità

Salerno: uomo muore in modo sospetto dopo un intervento

Salerno: morte dopo un intervento di routine

Dopo  un intervento  di “routine” presso l’ospedale Ruggi di Salerno. L’uomo non riesace a riprendersi, più di dieci giorni in Rianimazione, poi il decesso.

La famiglia sporge denuncia per omicidio colposo. L’uomo doveva essere operato per asportare una massa grassa sul rene destro.

L’uomo Tonino Mucciolo, 51 anni di Aquara, lascia dopo una banale operazione due figlie e due nipoti.  I carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche dell’uomo ed è stata disposta l’autopsia.

Sgomento tra i familiari e gli amici, che malgrado alcuni errori comunicati alla famiglia dai medici, erano stati rassicurati dai medici.

Infatti secondo quanto riportato era stata tagliata verticalmente la vena cava all’altezza dell’addome, un errore però, che secondo i medici non avrebbe portato nessuna conseguenza.

Dopo le indagini appropriate, il comune di Aquara proclamerà il lutto cittadino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania