Quantcast

Banner Gori
Carabinieri in azione vs le truffe aggravate: eseguite ordinanze di custodia cautelare Arrestato 47enne per resistenza a Pubblico Ufficiale Carabinieri effettuano arresti tra San Giuseppe Vesuviano e Striano Carabinieri: effettuato sequestro a Terzigno di opificio abusivo TORRE DEL GRECO: Carabinieri arrestano 2 pusher in Piazza Leopardi Operazione RAPTUM: effettuati 13 arresti dai Carabinieri SALERNO. NEONATO TROVATO MORTO. FERMATI I RESPONSABILI. Carabinieri : La Truffa "Diplomatica" da 10mila euro Portici: Carabinieri arrestano 56enne per atti persecutori Sicurezza sul lavoro: proseguono i controlli a Napoli e Provincia Violenza di genere: i Carabinieri di Napoli in soccorso delle vittime Carabinieri del N.O.E. di Napoli attuano sequestro presso Viale Sardegna carabinieri gragnano torre annunziata foto free
Sud - cronaca

SALERNO. NEONATO TROVATO MORTO. FERMATI I RESPONSABILI.

Salerno: Trovato neonato morto, sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie rispettivamente di 47 e 42 anni.

SALERNO. NEONATO TROVATO MORTO. FERMATI I RESPONSABILI.

SALERNO: Trovato neonato morto,sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie rispettivamente di 47 e 42 anni.
A seguito del rinvenimento di un neonato senza vita e gettato tra una siepe, nel corso della nottata i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie rispettivamente di anni 47 e 42.
Notizia raccapricciante, che va ad aggiungersi ai numerosi fatti di cronaca che vedono per protagonisti, familiari, compagni/e che non mancano di arrogarsi il diritto di vita e di morte su terze persone.
Premesso che rispetto alla notizia seguiranno dettagli, non ci si può esimere dal lasciarsi andare allo sconforto e all’angoscia al pensiero che nel 2020, in un Paese “civile” quale è l ‘ Italia, “nascere”, “venire al modo” sia pericoloso…
Resta il fatto che in quest’epoca segnata dal Covid-19, ci si è “fermati tutti” e ci si è resi conto che il pericolo non ha dimensioni, anzi in questo caso è di dimensioni piccolissime e ci porta via la vita lasciandoci senza fiato.
Mai come in questo tempo siamo fragili, mai come in questo tempo chi è in una posizione di potere con poteri decisionali, dovrebbe “giustamente” sentire il peso di quel potere da cui dipendono le condizioni di vita di tutti noi.
Si viene al mondo non per scelta, ma in un Paese civile, a chi viene al mondo dovrebbe essere garantita la protezione che merita, trattandosi di Cittadini figli dello Stato.

 

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più