Quantcast

Sud - cronaca

Salerno, muore a 50 anni nella propria cella: indagano i carabinieri

L’ uomo aveva accusato un malore all’ addome tanto da essere trasportato al presidio ospedaliero Ruggi di Salerno.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause mortali del cinquantenne di Angri. Si tratta di A. B., uomo pluripregiudicato per rapina ed altri reati, detenuto nel carcere di Salerno per scontare la sua pena. Ma, l’ uomo è morto proprio nella casa circondariale di Fuorni (SA) ove aveva accusato un malore all’ addome tanto da essere trasportato presso l’ ospedale Ruggi di Salerno. Dopo un esame diagnostico era stato riportato nella sua cella ma, poche ore dopo c’è stato il decesso. Per questo motivo, ieri mattina i carabinieri di Salerno hanno sequestrato la cartella clinica per stabilire eventuali responsabilità nella morte del cinquantenne di Angri.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania