Sud - cronaca

Salerno, domenica mattina da incubo: due giovanissimi non rincasano, partono le ricerche

Paura nel Salernitano, due giovanissimi di Fisciano e Baronissi non rincasano dopo il sabato sera: partono le ricerche in tutta la provincia

Due ragazzi della provincia di Salerno non sono rientrati a casa dopo la passeggiata del sabato sera. A notte fonda i genitori hanno deciso di denunciarne la scomparsa ai carabinieri. Stando a quanto riferisce il Mattino, si tratterebbe di due ragazzi della valle dell’Irno. Ieri sera erano stati visti passeggiare intorno alle 19 a Baronissi. Poi di Luciana De Simone, residente a Fisciano, e Gianluca Ingenito, residente a Baronissi, nessuna traccia. Le forze dell’ordine hanno dirmato le foto per avre notizie dei due giovanissimi.
La ragazza è alta circa 1 metro e 60, di carnagione chiara, corporatura esile, capelli castani e occhi scuri. Lui alto circa 1.70, carnagione olivastra, corporatura normale, capelli neri lisci, occhi verdi.
Sui social si susseguono le segnalazioni, ma purtroppo nessuna ha portato ancora elementi utili per il ritrovamento dei due giovanissimi.
A mobilitarsi, anche il Comune di Baronissi, che. tramite Facebook, ha fatto appello agli utenti dei social per informare immediatamente i Carabinieri o la Polizia Municipale, in caso di segnalazioni utili.

La provincia di Salerno è ancora scossa dalla scomparsa di Antonio Alexander Pascuzzo, il 18enne di Buonabitacolo ritrovato morto una settimane fa.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania