Quantcast

Sud - cronaca

Salerno, Diele cagionò la morte di una 48enne in un incidente stradale: la sentenza

Il Tribunale di Salerno condanna l’attore di fiction Domenico Diele a 7 anni e 8 mesi per aver cagionato la morte di una 48enne salernitana

Domenico Diele, l’attore 32enne di origini romane, è stato condannato a 7 anni e 8 mesi per aver cagionato la morte della 48enne salernitana Ilaria Di Lillo avvenuta all’alba del 24 giugno dello scorso anno nel tratto salernitano dell’autostrada A2 del Mediterraneo.  L’attore, bordo della sua auto travolse lo scooter della donna nei pressi dell’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano. Il 32enne era in zona perchè era impegnato in un film. Subito dopo l’incidente, Diele fu sottoposto al narcotest, risultando positivo sia ai cannabinoidi che agli oppiacei.
La decisione è del giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Salerno, Piero Indinnimeo, al termine del rito abbreviato.
L’imputato, riferisce La Repubblica, non ha voluto assistere al verdetto e non si è presentato in aula. Il pm della procura salernitana, Elena Cosentino, nell’udienza dello scorso 20 febbraio, aveva richiesto che il noto interprete di fiction fosse condannato a otto anni di reclusione per omicidio stradale aggravato. Richiesta alla quale il giudice ha dato ascolto, condannando Diele.
L’attore, dopo un periodo passato sotto il regime degli arresti domiciliari al quale era stato assegnato lo scorso Natale, tornerà in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania