Quantcast

Sud - cronaca

Salerno, chiusura del viadotto Gatto

A partire dalle 18:00 di sabato sarà chiuso il transito sul viadotto Gatto nel tratto compreso tra l’intersezione di via Benedetto Croce e via Ligea

Salerno – Il viadotto Gatto sarà chiuso dalle 18:00 di sabato 22 settembre. Test di carico per capire la solidità del viadotto. Ha commentato il sindaco Vincenzo Napoli

“Da tempo siamo partiti con le procedure, ben prima della tragedia di Genova. Abbiamo iniziato a fare delle operazioni di monitoraggio. Dopo le prove di carico andremo avanti con ulteriori passaggi che prevedono il controllo 24 ore su 24 del ponte con strumenti sofisticati “.

A partire dalle 18 sarà chiuso il transito sul viadotto Gatto; nel tratto compreso tra l’intersezione di via Benedetto Croce e via Ligea. La chiusura dovrebbe rimanere in vigore sino alle 21, o comunque fino ad intervento terminato. Per questo motivo i veicoli provenienti da Cava, da Vietri e in generale dalla strada costiera dovranno imboccare il tratto superiore del viadotto in direzione Canalone- autostrade. Una volta aperto questo tratto, a partire dalle ore 21, sarà chiusa al transito la parte del viadotto compresa tra l’intersezione di via Benedetto Croce e piazzale San Leo (Canalone). Il tratto sarà  riaperto intorno alle tre del mattino successivo. Per i veicoli provenienti da Cava, da Vietri e dalla strada costiera sarà necessario imboccare il tratto inferiore del viadotto in direzione via Ligea-lungomare- centro cittadino.

Sul viadotto verranno fatti transitare  dei camion a massimo carico verificando in tal modo la stabilità dell’infrastruttura attraverso una serie di sensori che verranno posizionati lungo il tratto.

L’assessore De Maio ha spiegato:

“Ci sarà sicuramente un riverbero sul sistema della mobilità.  Abbiamo contingentato quanto più possibile, sfruttando anche gli orari notturni, le attività di prova di carico e chiaramente abbiamo cercato di evitare di confliggere con quelli che saranno i flussi commerciali che registriamo in particolar modo durante la settimana. Un po’ di sacrificio per chi verrà a Salerno in quelle ore ma è un lavoro assolutamente necessario ed utile per una fase importante dell’incarico che abbiamo dato alla società Istemi per capire poi quali sarebbero gli interventi da fare”.

 

(Lacittadisalerno)

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania