polizia pompei capri napoli
Sud - cronaca

Salerno, accoltellano tre fratelli e da codardi scappano

Grave rissa a Salerno, un ferito in prognosi riservata

Il quartiere Torrione a Salerno è stato dilaniato da un tragico evento, una banale rissa è finita con un accoltellamento.

Tre fratelli sono stati coinvolti nella rissa con alcuni giovani salernitani, uno dei tre fratelli è in gravi condizioni in ospedale.

Il panico presto è dilagato tra le persone che si trovavano in piazza Giancamillo Gloriosi,  i quali hanno allertato le forze dell’ordine.

La vicenda si è svolta in pochi attimi sotto gli occhi dei passanti. I  tre fratelli di Mugnano si sarebbero trovati coinvolti in una rissa sfociata per futili motivi davanti all’ingresso di un bar.

I tre ragazzi dopo un primo battibecco sarebbero stati raggiunti dal gruppetto salernitano e presi alle spalle. Sono stati aggrediti con un coltello e tutti e tre hanno riportato ferite da arma da taglio, il più grande dei tre è stato però ferito gravemente.

Tra le urla dei feriti e dei passanti il caos è sfociato in pochissimo tempo, mentre gli aggressori sono scappati.

Sul posto sono giunti i soccorsi che hanno trasportato i tre ragazzi all’ospedale Ruggi.

Il fratello maggiore colpito gravemente, è stato operato chirurgicamente nella notte, i medici hanno riscontrato sul corpo del ragazzo più di sette coltellate, riversa in una situazione al quanto preoccupante.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania