Quantcast

rotary progetto fiume sarno scafati (2)
Sud - cronaca

ROTARY: Il 30 maggio 2018 si chiuderà la X edizione del progetto Fiume Sarno

Il 30 maggio 2018 si chiuderà la X edizione del progetto Fiume Sarno

Nella giornata di domani a Scafati, presso il Real Polverificio Borbonico, si svolgerà la decima edizione del “Progetto Fiume Sarno” organizzato dal Rotary Distretto 2100.

L’evento giunto alla decima edizione vede la partecipazione degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che illustreranno i lavori e progetti che hanno come tematica centrale il Fiume Sarno.

Un percorso scientifico, informativo e che terminerà, come di consuetudine il 30 maggio 2018, con inizio alle ore 10:30, con la Mostra dei lavori e la Manifestazione Finale con l’Assegnazione dei Premi riservati ai lavori didattici, scientifici o divulgativi, presentati dalle scuole partecipanti.

Alle 14.30 ci sarà la marcia per il fiume Sarno in gli studenti si trasferiranno in marcia al teatro San Francesco a Scafati. Sarà una marcia per chiedere più attenzione verso il nostro fiume.

Alle 15:30 inizierà il convegno che vedrà la partecipazione come relatori di Antonio Crescenzo (Presidente Ente Parco Regionale del Fiume Sarno), Laura Noviello (curatrice blog Anima Vesuviana), Rocco de Prisco (ricercatore associato-CNR).

Lo scorso anno i premi sono stati così suddivisi:

PRIMO POSTO: IPSP San Paolo – Sorrento

Il premio viene assegnato per aver affrontato il tema con originalità, ottima sintesi e una chiara esposizione del lavoro. La realizzazione del gioco sul Sarno ha evidenziato un approccio innovativo per affrontare tematiche che spesso non riscuotono interessa dal pubblico giovanile, senza tuttavia rinunciare all’approfondimento delle tematiche scientifiche e sociali che insistono sul fiume Sarno.

SECONDO POSTO: ITI Pacinotti – Scafati

Il premio viene assegnato in considerazione delle diverse tematiche affrontate in modo coerente ed organico. Le esperienze in campo e le interviste effettuate sono state affrontate con un spirito critico ed i risultati sono stati presentati in maniera sintetica ed estremamente chiara. I ragazzi hanno evidenziato una grande maturità, competenza ed una spiccata attitudine al lavoro di gruppo.

TERZO POSTO: Liceo Scientifico Genoino – Cava dei Tirreni

Il premio viene assegnato per l’ottima sintesi, per la chiarezza degli obiettivi e per il livello dei risultati ottenuti. In particolare è stato apprezzato l’utilizzo delle tecnologie informatiche per sviluppare una coscienza civile sulle tematiche ambientali attraverso sia un approccio ludico, sia attraverso la possibilità di segnalare via web eventuali abusi mantenendo l’anonimato (incentivando quindi il controllo del territorio).

Menzione Speciale

Liceo Artistico Grandi – Sorrento

La realizzazione delle magliette con diversi disegni allegorici (di ottima fattura) affronta il tema del Sarno con un approccio originale, coniugando la sensibilità delle tematiche ambientali con lo spirito giovanile ed artistico. L’iniziativa, a giudizio della commissione, meriterebbe di avere un risvolto commerciale i cui proventi potrebbe finanziare iniziative per la valorizzazione del Sarno, trasformando quella che viene tipicamente considerata una criticità in una risorsa economica.

Per rivedere il servizio dello scorso anno (CLICCA QUI)

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania