Quantcast

Sud - cronaca

Rapinano attività commerciale nel napoletano: arrestati padre e figlio

Rapinano una attività commerciale ed i clienti presenti all’interno, arrestati padre e figlio

I Carabinieri della Stazione di Crispiano hanno eseguito a una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, a carico di S.F., 40 anni, in atto detenuto a Santa Maria Capua Vetere (CE) e del figlio, 23 anni, di Acerra, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due sono ritenuti responsabili, secondo le indagini svolte dai militari dell’Arma e condivise dal GIP, di rapina aggravata in concorso perpetrata a Cardito il 5 febbraio scorso.

Con altro soggetto, in via d’identificazione, padre e figlio armati di pistola, avevano fatto irruzione in un deposito di materiali in via Villaggio rubando una vettura e dei portafogli di quattro clienti.

Il padre è rimasto ristretto nella Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere mentre il figlio è stato tradotto in quella napoletana di Poggioreale.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania