Quantcast

Sud - cronaca

Raffica di scippi a Napoli: tre donne finiscono in ospedale

I furti si concentrano tra corso Garibaldi e Barra

Tre donne, nella giornata di ieri, in momenti e luoghi distinti sono state aggredite da malviventi, a Napoli finendo in ospedale vittime di violenza. Il primo episodio è avvenuto intorno alle 13 su corso Garibaldi, nel centro cittadino, dove una 62enne è stata trascinata a terra in seguito a uno scippo violento. L’anziana ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra dopo che le hanno strappato via la borsetta ed è finita in ospedale per le numerose contusioni riportate in varie parti del corpo ed una frattura al polso.

Il secondo episodio è avvenuto poco dopo le 13 in vico dei Carbonari, una delle stradine a ridossi di via Duomo: una donna di 45 anni è stata ferita al volto, vittima di un’aggressione che le ha procurato un trauma contusivo facciale per cui ha necessitato delle cure ospedaliere.

L’ultimo episodio riguarda una napoletana di 47 anni che si trovava nei pressi della stazione della Circumvesuviana di Barra, intorno alle 18. La donna è stata spinta dai malviventi che hanno tentato di sottrarle la borsa senza riuscirci ma l’impatto al suolo, le ha procurato ferite ed escoriazioni sul corpo e sul volto.

Tutte e tre le donne sono state soccorse in ospedale ricevendo rispettivamente trenta, tre e cinque giorni di prognosi.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania