Quantcast

dig
Sud - cronaca

Prime piogge, primi disagi. Castellammare, Santa Maria la Carità e Sant’Antonio Abate allagate

In tanti, oppressi dall’afa delle scorse settimane, invocavano la pioggia. Gli acquazzoni sono arrivati, portando anche i surreali e tragicomici disagi che le nostre zone sono costrette a subire.

A Castellammare la zona di Via Fontanelle è al solito la più colpita, con strade praticamente impraticabili per pedoni e veicoli perché trasformate in autentici laghi.

Stessa situazione per Santa Maria la Carità e Sant’Antonio Abate. Via Scafati risulta inondata nel vero senso della parola, con una quantità tale di acqua da coprire le ruote dei veicoli che tentano di circolare. Almeno un paio, durante il nostro naufragante tragitto, i veicoli visti in difficoltà nell’oltrepassare i tratti di strada maggiormente colmi di acqua.

A rendere ancor più difficile lo scenario, il mischiarsi dell’acqua piovana ad acque fognarie. È palpabile infatti la puzza dei liquidi, segno evidente che anche le fognature sono in parte straripate portando su strada le sgradevoli liquidi.

Insomma, una situazione divenuta insostenibile già dopo un semplice temporale estivo e che riporta all’attenzione il problema del malfunzionamento dei canali di smaltimento acque troppo spesso e tutt’ora ignorato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania