Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Previste nuove assunzioni per la sanità in Campania: novità in Penisola Sorrentina

Previste nuove assunzioni per la sanità in Campania: novità in Penisola Sorrentina. Previsti fondi per l’Ospedale Unico

Novità per la Sanità in Campania. «Oggi vengono stabilizzati 350 precari dell’Istituto Pascale. Nelle Asl Napoli 1 e Napoli 3 si stanno stabilizzando 357 operatori socio sanitari, la graduatoria per gli infermieri al Cardarelli prevedono 570 nuovi infermieri e sottolineo nuovi, non copertura del turnover di chi è andato in pensione». Ha così annunciato il  governatore Vincenzo De Luca nel corso del suo spazio televisivo a Lira Tv. «A inizio gennaio apriremo nell’ospedale di Nola una nuovo reparto di medicina generale da 16 posti letto. Si vedono subito i risultati di questa storica uscita commissariamento, ma tanto era stato fatto già prima per raggiungerlo. Ricordo che ora siamo a 190 punti sulla griglia lea e dobbiamo arrivare a 230 che è il più alto punto d’Italia, così saremo la prima sanità del Paese».

De Luca ha poi concluso:  «dopo 20 anni abbiamo le risorse per fare nuovi reparti e nuovi ospedali, ora dobbiamo spendere questi soldi nel modo migliore. Per l’ospedale unico della penisola sorrentina è partita la gara per affidare la progettazione e intanto miglioriamo anche i servizi, ad esempio da gennaio partono le prenotazioni per la procreazione medicalmente assistita eterologa al Moscati di Avellino». b b b 

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat