Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Pozzuoli, muore a 22 anni, ma i suoi organi salvano 5 persone: “Un gesto di grandissima umanità”

Pozzuoli, muore a 22 anni, ma i suoi organi salvano 5 persone: “Un gesto di grandissima umanità”

Muore a soli 22 anni in seguito a un incidente stradale, ma i suoi organi hanno permesso ai medici dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli di salvare altre 5 persone. La famiglia, colpita dal terribile lutto, ha deciso di dare il proprio consenso all’espianto degli organi del ragazzo deceduto lo scorso 16 agosto permettendo il compimento di questo miracolo.
“Un gesto di grandissima umanità”
ha commentato sui social il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Un gesto che però è ancora troppo raro nella Regione:
“In Campania persistono alcune sacche, anche consistenti, di cittadinanza che è contraria alla donazione degli organi. Un modo di pensare che non ha giustificazioni logiche. La donazione degli organi è un modo per salvare vite e permettere a tanti ammalati di nutrire una speranza di guarigione”. Ad affermarlo è il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli.
Proseguiremo – aggiunge Borrelli – nella nostra battaglia per convincere sempre più persone a donare gli organi. Ricordiamo che dal confronto tra gli anni 2017 e 2018 per la Regione Campania, si evidenzia un calo tra gli anni 2017 e 2018 da 12,5 a 10,1 donatori per milione di abitante e risulta allarmante il dato delle dichiarazioni di opposizione alla donazione di organi, effettuate in sede di rilascio della carta d’identità digitale, che non vanno oltre il 45,7% rappresentando la peggior percentuale nazionale. Recentemente abbiamo presentato un Question Time per conoscere le iniziative della Regione Campania in merito. Occorre un’attività di stimolo da parte delle istituzioni per creare una nuova consapevolezza circa l’importanza della donazione nei cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania