Sud - cronaca

Pozzuoli, minorenni derubano anziano alle poste: i dettagli

Pozzuoli, minorenni derubano anziano alle poste: i dettagli

Pozzuoli, due minorenni, alle 7 di questa mattina, hanno derubato un anziano signore di  Giugliano, che era in fila fuori dall’ufficio postale di piazza San Massimo. I due ragazzini, gli si sono avventati alle spalle, lo hanno minacciato con una pistola giocattolo senza il tappo rosso. L’uomo è stato di 15 euro, dopo di che sono fuggiti. Mentre fuggivano era già arrivata, però, la richiesta d’aiuto al 112.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pozzuoli, che erano già di pattuglia, hanno bloccato i due giovani malviventi mentre fuggivano a bordo dello scooter verso Monteruscello. I due sono stati identificati: uno ha 16 anni ed è incensurato, l’altro ne  ha 15 ed è già noto alle forze dell’ordine. I due sono stati accusati di rapina aggravata e ricettazione in concorso, poiché lo scooter che utilizzavano è risultato provento di furto.

I due rapinatori sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. La pistola giocattolo, lo scaldacollo, il casco, due berretti e 2 kefiah usati per coprire il viso, sono stati sequestrati; mentre la refurtiva è stata recuperata e restituita all’anziano signore.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania