Quantcast

Sud - cronaca

Pozzuoli, smascherati furbetti del cartellino: la vicenda

Smascherati e incastrato i furbetti del cartellino del parcheggio comunale multipiano di Pozzuoli

I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal Gip di Napoli su richiesta della locale Procura, nei confronti di dieci dipendenti del parcheggio comunale multipiano di Pozzuoli. I fermati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata a truffare la pubblica amministrazione e di truffa continuata aggravata.

A sette degli indagati è stata inoltre contestata anche l’associazione per delinquere in quanto non si limitavano alla timbratura per conto di colleghi assenti ma si erano accordati per occultare i badges di tutti in un unico cassetto da cui ognuno a turno, poteva prenderli e far timbrare.

Le misure cautelari sono state emesse a seguito delle indagini condotte dai militari dell’Arma di Licola di Pozzuoli. L’attività investigativa svolta tramite riprese i e riscontri effettuati tramite pedinamenti, hanno permesso di documentare come alcuni dipendenti, in orari in cui risultavano a lavoro, erano in realtà altrove.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania