Quantcast

Sud - cronaca

Pozzuoli, coltivavano cannabis nel giardino: nei guai un’intera famiglia

Pozzuoli, coltivavano cannabis nel giardino: nei guai un’intera famiglia

A Pozzuoli, in provincia di Napoli, un’intera famiglia è finita nei guai a causa del business che portava avanti in gran segreto: nel loro giardino, infatti, avevano allestito una vera e propria coltivazione di cannabis. Protagonisti della vicenda tre insospettabili: Il padre, 70enne, la madre 60enne e la figlia di 27 anni sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri dell’Aliquota operativa della Compagnia di Pozzuoli: avevano piantato 8 piante di canapa in un locale adiacente la loro abitazione.
Durante la perquisizione i militari hanno sequestrato anche un etto di foglie essiccate e fioriture, altri 25 grammi di marijuana, 3 lampade e un bilancino ed altro materiale per il confezionamento delle dosi da poi consegnare ai pusher della zona. Per tutti e 3 è scattata la denuncia per coltivazione di sostanze stupefacenti. Dopo la confisca e gli accertamenti del caso, i militari si sono occupati della distruzione delle sostanze stupefacenti.
In conseguenza del sequestro e della relativa denuncia, inoltre, il 70enne ha perso i requisiti per la detenzione di armi che teneva regolarmente, dunque i militari hanno ritirato e sottoposto a sequestro amministrativo una pistola semiautomatica con 60 cartucce, una carabina ad aria compressa, due fucili e 108 cartucce.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania