Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Positano, uccise una ragazza investendola nel 2010: uomo condannato a due anni

A fine ottobre dell’anno 2010, una ragazzina di 15 anni, fu investita, a Positano, da una Jeep Wrangler e morì poco dopo. L’uomo alla guida del suv è stato condannato dalla corte d’appello di Salerno a due anni di carcere. I giudici ricostruendo la dinamica dell’incidente che ha portato alla morte della ragazza, la quale stava rientrando a casa dopo essere scesa dal pullman è stata investita alle ore 20, mentre a Positano era già buio pesto, hanno deciso questa pena.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania