Quantcast

Carabinieri posto di blocco
Sud - cronaca

Positano, si perde tra i rovi dopo serata di festa: salvata dai Carabinieri

Tragedia sfiorata a Positano, una ragazza si perde tra i rovi dopo serata di festa: salvata dai Carabinieri

Una giovane donna, dopo aver trascorso la serata in spiaggia dove era in compagnia di un’amica, avrebbe vagato tutta la notte nel tentativo di uscire dai rovi in cui si era persa. La ragazza, secondo quanto riferito da Positanonews, sarebbe salita per Via Boscariello arrivando fino alla zona di Chiosse-Tordigliano a confine con il comune di Vico Equense andandosi a inerpicare nella folta vegetazione. Rintracciarla è stato difficilissimo ed altrettanto complicato è stato poterla raggiungere per trarla in salvo.
Per fortuna l’intervento dei carabinieri di Positano, con l’aiuto di un volontario, ha consentito di raggiungere la ragazza e di trarla in salvo evitando una tragedia.
A quanto pare la ragazza era in compagnia di un’amica australiana e venerdì notte dopo il by night si sono arrampicate per le scalinatelle , pensando forse di raggiungere casa.  Una storia che ricorda molto quella di Nicola Marra ma che ha avuto, per fortuna, un esito diverso. La donna arrivata alla Garitta è andata sulla sua sinistra lungo la Statale Amalfitana 163 in direzione Piano di Sorrento, appena ha trovato una scala , di quelle realizzate dalla Forestale della Comunità Montana, ha poi continuato però i sentieri, come spesso denunciamo, sono mal tenuti e mal segnalati, tanto è vero che la turista è finita nei rovi al confine col comune di Vico Equense.
Gli uomini dell’Arma sono riusciti a risalire al percorso fatto dalla ragazza grazie a una foto scattata e inviata dal suo telefonino. Alla fine, sabato dopo le 12, la donna è stata ritrovata e messa in salvo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania