Sud - cronaca

Portici – Ercolano, picchia la madre rompendole il femore: arrestato

Portici – Ercolano, picchia la madre rompendole il femore: arrestato

Un 46enne di Portici è stato arrestato, in flagranza, dai  poliziotti del commissariato Portici-Ercolano. L’uomo è stato dichiarato responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed estorsione nei confronti dell’anziana madre.

La vicenda: grazie ad una segnalazione fatta al comando di polizia,  gli agenti hanno potuto fare irruzione nell’appartamento di via Madonna della Salute, dove l’anziana signora è stata trovata adagiata sul divano dolorante a una gamba. La donna ha raccontato tutto agli agenti, riferendo, che già dalle prime ore del mattino, aveva avuto delle pesanti liti con il figlio, a causa delle frequenti richieste di denaro da parte dell’uomo.

La situazione è però degenerata subito dopo pranzo, quando l’uomo ha chiesto alla madre un farmaco calmante che la donna non aveva: l’uomo in quel momento è andato in escandescenza, iniziando a scaraventare a terra tutto quello che era in casa, concludendo il tutto con l’aggressione all’anziana spingendola con violenza al suolo e procurandole la frattura del femore.

La donna è stata ricoverata presso l’ospedale di   Boscotrecase, necessitando di cure per la lesione ossea riportata nella caduta. la donna, dopo anni di maltrattamenti, ha avuto il coraggio di formalizzare la denuncia. Inoltre è emerso che sul figlio  gravavano numerosi precedenti di polizia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania