Quantcast

Sud - cronaca

Pompei, si introduce in un’azienda per rubare piante di Cannabis: arrestato un giovanissimo

Pompei, si introduce in un’azienda per rubare piante di Cannabis: arrestato un giovanissimo

Tenta di intrufolarsi in un’azienda agricola autorizzata per sottrarre cannabis insieme agli amici. I carabinieri dell’ aliquota radiomobile della compagnia di Castellammare di Stabia hanno stretto le manette ai polsi di un 18enne di Pompei già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo sarebbe accusato del reato di rapina impropria: insieme a tre complici, riferisce ilFattoVesuviano, si sarebbe introdotto in un’azienda agricola autorizzata alla coltivazione di canapa per rubare piante di cannabis indica. Ma il piano criminale è fallito miseramente: i ragazzi infatti sono stati notati dal cugino del proprietario che avrebbe deciso di intervenire per bloccare il gruppetto di ladri, non prima però di aver chiesto rinforzi al vicino di casa, un finanziere in licenza. I due hanno dunque tentato di bloccare la banda riuscendo a fermare solo il 18enne che, per evitare l’arresto, ha aggredito il cugino dell’imprenditore.
Nel frattempo quest’ultimo aveva chiamato il 112 e i militari dell’arma sono intervenuti nell’azienda arrestando il 18enne. Al momento il giovane è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Non è chiaro se il giovane pregiudicato abbia collaborato al fine di fornire agli inquirenti elementi utili all’identificazione dei suoi complici.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania