Sud - cronaca

Pompei, folle inseguimento lungo il fiume Sarno: l’accaduto

Pompei
Inseguimento shock a Pompei lungovia Ripuaria, la strada che costeggia il fiume Sarno, coinvolto un giovane incensurato di Torre Annunziata

Inseguimento shock a Pompei lungo via Ripuaria, la strada che costeggia il fiume Sarno. Protagonista della vicenda un giovane incensurato originario di Torre Annunziata che si è lanciatp nel fiume per sfuggire al controllo dei Carabinieri.

Il giovane non si è fermato all’alt intimatogli dai Carabinieri di Castellammare di Stabia, impegnati nel servizio di controllo straordinario del territorio. E’ partito un inseguimento che fortunatamente non ha avuto un tragico epilogo.

Durante la fuga, nei pressi di via Ripuaria, il giovane è scivolato ed è caduto a terra con lo scooter. Nonostante la caduta, pur di fuggire ai  controlli dei militari dell’Arma ha tentato il tutto per tutto: si è lanciato nel fiume Sarno, rischiando così la morte. Grazie al pronto e rapido intervento dei Carabinieri, che hanno messo in pericolo la propria vita, il giovane è stato recuperato e messo in salvo. I militari durante il salvataggio del giovane, hanno riportato delle ferite in varie parti del corpo. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso del nosocomio San Leonardo di Castellammare di Stabia dove è stato sottoposto agli esami di rito.

Il giovane è stato denunciato per resistenza

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania