Quantcast

Sud - cronaca

Pompei, costruzione abusiva nei pressi degli scavi: scatta il sequestro

Scatta il blitz da parte dei Caschi Bianchi

Pompei, grazie ad un blitz dei Caschi Bianchi sono stati posti sotto sequestri 200 metri quadrati di cemento armato fuorilegge, trovato a pochi metri dagli Scavi. Il blitz è stato messo  a segno da Gaetano Petrocelli, a capo dei vigili urbani, e il suo vice, il capitano Ferdinando Fontanella.

Attraverso la loro azione e nonostante i pochi mezzi, sono riusciti a contrastare egregiamente il fenomeno dell’abusivismo che si annida nei pressi del patrimonio archeologico.

La zona interessata dallo scempio di cemento di circa 200 mq, è stata trovata dai municipali, in località «Fossa di Valle» a pochi metri dalla «Torre Mercurio» della città archeologica, è completamente avvolta dalla vegetazione. L’area da identificare era difficile, ma nonostante questo, tutta la zona è stata posta sotto sequestro: si tratta di due imponenti costruzioni, di cui la prima completata e l’altra ancora in fase di costruzione. (Fonte Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania