Quantcast

Pompei
Sud - cronaca

Pompei, aggredisce i carabinieri: arrestata 18enne

I Carabinieri della Stazione di Pompei hanno bloccato una giovane donna di 18 anni di origine romena residente a Torre Annunziata, che chiedeva la carità ai passanti in modo molesto

Durante l’attività di controllo svolta in occasione degli eventi che hanno chiuso il mese mariano, una pattuglia della Stazione dei Carabinieri di Pompei ha fermato una giovane 18enne di origine romena, residente a Torre Annunziata, che chiedeva la carità in modo molesto ai passanti che transitavano per Piazza Bartolo Longo. La 18enne era accompagnata dal figlio neonato.
Durante le fasi di identificazione la ragazza si è innervosita ed ha iniziato ad inveire contro i militari dell’Arma che ha strattonato e colpito con gomitate.

La donna è stata tratta in arresto per resistenza a un pubblico ufficiale e impiego di minori nell’accattonaggio. E’ stata condotta agli arresti domiciliari, mentre il neonato è stato affidato a un parente della ragazza.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania