Quantcast

Sud - cronaca

Pompei, 21 enne chiede 3 mila euro ad un imprenditore come “regalo ai carcerati”

A Pompei nel mese di settembre un imprenditore era stato minacciato di dover versare a Ferragosto, Natale e Pasqua 3 mila euro come “regalo ai carcerati”. Ad avanzare questa “proposta” è stato un giovane 21 enne. Nelle ultime ore Gli agenti del Commissariato di Polizia della città mariana, guidati dal vicequestore aggiunto Angelo Lamanna, hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 21 enne, che finisce agli arresti domiciliari. Appartenenti a questa banda dell’estorsione facevano parte anche Aniello e Angelo Cirillo, padre e figlio, rispettivamente di 43 e 22 anni, e Valerio Varone.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania