Sud - cronaca

Piano Vesuvio, in caso di eruzione gli animali non saranno più soppressi: disposizione revocata

Aveva suscitato molte polemiche la disposizione del Piano Vesuvio della Regione Campania che prevedeva, in caso di emergenza nella zona rossa del vulcano, la soppressione degli animali da compagnia

Nella giornata di ieri aveva suscitato molte polemiche un controverso punto del Piano Vesuvio della Regione Campania che prevedeva, in caso di emergenza nella zona rossa del vulcano, la soppressione degli animali da compagnia. Ad insorgere contro il provvedimento erano state soprattutto associazioni animaliste e famiglie.

Secondo quanto raccolto da Fanpage.it, il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, aveva subito fatto sapere di aver chiesto un’urgente interrogazione nel Question Time del consiglio regionale e di aver saputo della revoca di tale disposizione.
“Non ci sarà alcuna eutanasia di massa di cani e gatti randagi in caso di emergenza nell’area del Vesuvio perché gli uffici regionali, saggiamente, hanno modificato quella parte del piano Vesuvio che, come ha spiegato l’assessore Lidia D’Alessio, in rappresentanza del presidente De Luca, era stata redatta da un dirigente che non aveva neanche la competenza a occuparsi di quella questione” ha dichiarato Borrelli, che prosegue “C’era parso, da subito, assurdo che fosse stata presa una decisione del genere e, per questo, abbiamo presentato un’interrogazione urgente alla quale abbiamo avuto le risposte che aspettavamo. Quella disposizione era sbagliata del tutto, a cominciare dal definire eutanasia quella che era uno sterminio di massa visto che non c’era alcuna volontà dell’animale a essere ucciso”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania