Quantcast

Sud - cronaca

Piano di Sorrento, scatta l’ordinanza di demolizione delle opere abusive in via Marina di Cassano

Pronta l’ordinanza comunale

Sono comparse alcune opere abusive in via Marina di Cassano a Piano di Sorrento e, così, il Comune ha ordinato immediatamente la demolizione delle stesse e il ripristino allo stato dei luoghi. Si tratta di una tettoia in legno lamellare composta da 3 pilastri 160 x 160 mm., a partire dal parapetto che si affaccia sulla strada comunale, sui quali è posta una struttura orizzontale formata da trave 150 x 80 mm. e 7 ripartitori 120 x 90 mm. su cui appoggia una copertura composta da doghe in legno sormontate da una lamiera stampata in resina, conformata a manto di tegole.

La tettoia copre complessivamente una superficie di mq. 12,40 circa di cui una fascia di circa 30 cm. sporgente e proiettante sulla strada comunale e la restante parte di circa mq. 10,20 circa, insistente sulla corte di ingresso (terrazzo delimitato da parapetto in muratura) antistante il prospetto ovest del fabbricato.
In questo terrazzo (corte esterna di accesso al fabbricato sul prospetto ovest) è nuovamente avvenuta la realizzazione degli impianti elettrico (costituito da 4 prese del tipo per interno + un campanello) ed idrico (costituito da 2 punti di alimentazione acqua calda e fredda e relativi scarichi) oltre alla pavimentazione della stessa area (con lavori non ancora completi mancando la realizzazione delle “fughe” tra le piastrelle in cotto posate in opera) ed al rivestimento con piastrelle in ceramica della parete su cui sono stati realizzati i suddetti impianti.
Il fabbricato in questione è situato in una zona a rischio idraulico molto elevato R4, e dopo varie considerazioni e condoni rigettati, il Comune ha deciso di ordinare la demolizione e il ripristino allo stato dei luoghi.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania