Quantcast

Sud - cronaca

Il pedaggio della Tangenziale di Napoli resta: il Ministero rigetta la richiesta del Comune

Il pedaggio della Tangenziale di Napoli resta: il Ministero rigetta la richiesta del Comune

«La riduzione richiesta del pedaggio della Tangenziale di Napoli non è accoglibile». Il ministero dei Trasporti gela il Comune. Con una nota firmata da Vincenzo Cinelli, direttore generale per la Vigilanza sulle concessioni autostradali del ministero dei Trasporti, si spiegano i motivi per i quali l’obolo di un euro non può essere modificato, fino al nuovo rinnovo della concessione previsto nel 2037. Non solo. Esito negativo anche alla richiesta della Polizia municipale a Tangenziale di esentare dal pagamento del pedaggio le auto dell’Infortunistica stradale che passano sull’autostrada urbana per motivi di servizio. «Avevamo chiesto al ministero – spiega Nino Simeone, presidente della commissione Infrastrutture – di verificare, nell’ambito della riorganizzazione delle concessioni autostradali annunciata dal ministro Toninelli, la possibilità di abbassare il pedaggio, visto che a seguito di una commissione del 14 settembre con i vertici di Tangenziale, abbiamo appreso che una quota significativa degli incassi (sembra il 35%) è versata ad Anas, Ministero e Mef, invece di essere reinvestita su Napoli. La risposta è negativa e i napoletani per altri 15 anni subiranno quest’iniquità. Mentre altre Tangenziali, come quella di Salerno, sono gratis».
In molti, dopo la tragedia di Ponte Morandi, avevano chiesto l’eliminazione dell’ingiusta tassa autostradale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania