Quantcast

sarno inquinato
Sud - cronaca

La Città Armonica: Passeggiata per il Sarno del 2 dicembre 2018

L’associazione La Città Armonica manifesta per protestare contro l’inquinamento del Sarno

Tanti cittadini del comune di Castellammare di Stabia e dei paesi limitrofi si stanno mobilitando da giorni per protestare (in maniera pacifica) nei confronti delle istituzioni ree di aver abbandonato la gestione del disinquinamento del fiume Sarno.

Oggi riceviamo e pubblichiamo il comunicato di un’associazione “La Città Armonica” che si sta attivando in maniera importante per sollevare e dare eco a questa sorta di lotta silenziosa.

Di seguito il comunicato stampa:

“La manifestazione organizzata da “La Città Armonica”, avente come tema primario il disinquinamento del Fiume (dagli scarichi urbani e industriali),  ha avuto regolarmente luogo, con la partecipazione di Raffaele Attardi,da Sorrento,esponente de ” La Grande Onda”, e di una trentina di persone, inclusa anche  una rappresentanza di Lega Ambiente.

La ” passeggiata per il Sarno” ha rispettato  il programma prefissatosi: lungo il percorso, snodatosi lungo il Corso A. De Gasperi, si è  fatta una deviazione verso l’arenile, tra il bar Mama e la Compagnia della Guardia di Finanza;poi ci si è  diretti verso la foce. . All’altezza del Centro MEDI una  delegazione si è separata dal resto del corteo per raggiungere i manifestanti dei Comitati di Quartiere, provenienti dall’area di Schito, concentratisi sul ponte all’altezza della griglia, dove si è registrata la presenza del Sindaco Gaetano Cimmino. Il resto del corteo ha proseguito oltre il ponte adiacente alla rete ferroviaria, costeggiando l’area dello Stagnone, già foce del Fiume in epoca borbonica, per raggiungere i manifestanti della “Pedalata sul Sarno”, provenienti da Pompei, presso il Villaggio del Fanciullo, dove si è tenuta una conferenza stampa, con interventi dei rappresentanti delle associazioni afferenti alla “Rete Difesa del Sarno”.

Riteniamo che per i cittadini di Castellammare occasioni come questa siano opportunità da non perdere per far sentire la propria voce unita alle voci dei cittadini del bacino del Sarno, con il sostegno delle parrocchie,delle associazioni,di cui alcune hanno già dimostrato interesse per l’ iniziativa e per l’ impegno che ci si sta assumendo,e degli stessi amministratori pubblici.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania