Quantcast

Sud - cronaca

Panico nel napoletano: una bomba distrugge una palestra

Sant’Antimo – Ancora paura nel napoletano, una bomba ha distrutto la serranda della palestra in via Plutone. L’esplosione è avvenuta nel cuore della notte e i residenti hanno vissuto momenti di panico.

Sant’Antimo sta attraversando un periodo allarmante a causa dei contrasti sempre più accesi tra i due clan che dominano il territorio: i Ranucci e i Puca. È la terza volta che la città vede esplodere un ordigno in meno di una settimana: prima in un negozio di prodotti per la casa, poi in un bar e ora una palestra.

I commercianti, vittime di questi agguanti, hanno dichiarato di non aver mai avuto minacce intimidatorie nè tanto meno di estorsione. Sul caso indagano i carabinieri coordinati dalla compagnia di Giugliano.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania