Quantcast

Sud - cronaca

Pagani, minaccia vittime e poi le invita e prendere un caffè: la vicenda

Tenta di rapinare tre minorenni, poi li invita a prendere un caffè: a processo 28enne di Pagani con l’accusa di rapina

Nel mese di agosto del 2015, un 28enne originario di Pagani tenne in ostaggio tre minori con una siringa a bordo di un treno, intimando loro di consegnare il denaro e gli oggetti di valore.

Dalle ricostruzioni fatte dai Carabinieri, dopo la rapina l’uomo si è allontanato sperando di passarla liscia. L’episodio avvenne su di un treno diretto a Salerno che partiva da Pagani. Il 28enne si avvicinò alle tre vittime minacciandole di farsi consegnare tutto ciò che avevano. Ma i tre si rifiutarono e quel punto il giovane dopo essere tornato indietro, chiese ai ragazzi se avessero desiderio di prendere un caffè. Ciò non ha evitato la denuncia sporta ai militari dell’Arma quando il treno giunse a destinazione.

Ora il 28enne affronterà il processo con l’accusa di rapina aggravata a danno di minorenni

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania