Quantcast

Sud - cronaca

Paestum, due bimbi rischiano di annegare: fondamentale l’intervento dei bagnini

Paestum, due bimbi rischiano di annegare: fondamentale l’intervento dei bagnini

Pomeriggio da incubo sulle spiagge di Paestum, in provincia di Salerno. Due bambini, in due momenti differenti, hanno rischiato di annegare a causa della corrente troppo forte. Fondamentale è stato l’intervento celere dei bagnini presenti sulla spiaggia. Nessuna conseguenza per i due bambini, grazie all’intervento dei bagnini, che hanno riportato a riva entrambi.
Secondo quanto riportato da l’ OcchioDiSalerno, Il primo bimbo salvato stava per essere trascinato al largo dalla corrente, ma il bagnino è intervenuto in tempo. A salvarlo è stato Ivan Cirillo.
Il secondo salvataggio, invece, è stato compiuto dai bagnini Medi Boulaghmal del Lido Sogaris e Giovanni Sodano del Lido Loca Playa. Il secondo bimbo era a bordo di un gonfiabile, che era stato spinto al largo dalla forte corrente e dalle onde. I bagnini si sono gettati in acqua e l’hanno riportato a riva prima che fosse troppo tardi. Per fortuna solo tanto spavento per i genitori dei piccoli che hanno ringraziato i bagnini. Evitata dunque l’ennesima ‘tragedia del mare’ che dall’inizio dell’estate ha già causato la morte di decine di bagnanti in Campania. La presenza di personale preparato in questo caso ha fatto la differenza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania