Quantcast

Sud - cronaca

Nocera, tratta internazionale di schiave del sesso e sfruttamento della prostituzione: cinque persone alla sbarra

Giro di prostituzione scoperto grazie ad un’inchiesta partita da Nocera Inferiore: alla sbarra sono finiti un peruviano, uno svizzero e tre colombiane; udienza fissata per dicembre

Incredibile giro di prostituzione scoperto grazie ad un’ indagine partita da Nocera Inferiore, in provincia di Salerno: a finire a processo  per sfruttamento della prostituzione, un peruviano, uno svizzero e tre colombiane.
La prima udienza è prevista per il prossimo 20 dicembre 2018davanti ai giudici del terzo collegio del Tribunale di Nocera Inferiore.
Il rinvio a giudizio riguarda lo stralcio di una precedente maxi inchiesta che ebbe base a Nocera Inferiore, ma estesa in Sudamerica e oltre confine. Il sudamerica, infatti, è una delle zone da cui provengono tantissime giovani ragazze, attirate dalla promessa di un futuro migliore in Europa per poi finire ad essere sfruttate come schiave del sesso da persone senza scrupoli.
Nella cittadina salernitana, riferisce SalernoToday, ci sarebbe stato un giro di incontri con prostitute e trans, tramite annunci on-line e su stampa. Il giudice per le indagini preliminari di Nocera Inferiore aveva precedentemente rinviato gli atti per alcuni dei coinvolti alla Procura di Busto Arsizio, per riferimento all’area di competenza. Si attende, dunque, la prossima udienza che getterà luce sula vicenda.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania