Quantcast

Sud - cronaca

Nocera, paura sulla tratta Napoli-Salerno: esplosione sulla linea ferroviaria, cinque feriti

Nocera, paura sulla tratta Napoli-Salerno: esplosione sulla linea ferroviaria, cinque feriti. Uno è grave

Attimi di panico nella galleria Santa Lucia della linea ferroviaria Napoli-Salerno, nel tratto che va da Nocera Inferiore e Salerno, dove verso le 2 e mezza di questa notte, è divampato un rogo nel quale sono rimaste ferite 5 persone.
Lo rende noto l’ufficio stampa delle Ferrovie dello Stato. L’incendio sarebbe stato innescato dall’esplosione di una bombola mentre erano in corso lavori di manutenzione. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Le fiamme hanno coinvolto un mezzo della ditta Salcef che lavora per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ferendo i cinque operai che sono stati soccorsi dal 118.
Il più grave, un operaio 40enne, è attualmente in prognosi riservata dopo aver riportato ustioni su varie parti del corpo. L’uomo è stato trasportato nel reparto grandi ustionati del Cardarelli di Napoli.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato di Nocera Inferiore, quelli della sottosezione della Polfer di Salerno, del posto Polfer di Nocera, i carabinieri di Nocera Superiore, i vigili del fuoco e il 118. È anche intervenuto il pm di turno della Procura di Nocera Inferiore che ha disposto indagini per accertare la dinamica dell’accaduto, se si sia trattato di un incidente e eventuali responsabilità.
La circolazione dei treni tra Salerno e Bivio Santa Lucia è sospesa. I collegamenti regionali Salerno-Caserta sono garantiti da autobus che vengono impiegati anche tra Salerno e Nocera Inferiore, a integrazione del servizio metropolitano Salerno-Napoli Campi Flegrei. I treni Intercity percorrono l’itinerario alternativo via Cava de’ Tirreni mentre i convogli ad Alta Velocità avranno origine o fine corsa a Napoli Centrale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania