Quantcast

Sud - cronaca

Nocera Inferiore, rissa in piazza: ritorna l’emergenza baby gang

Nocera Inferiore, rissa in piazza: ritorna l’emergenza baby gang

Nocera Inferiore, sembra tornata l’emergenza baby gang, o forse non è mai andata via. La vicenda risale allo scorso 11 marzo, intorno alle 22. Ci troviamo in Piazza del Corso, il cuore della movida. A scatenare il diverbio tra i ragazzini, sarebbero stati futili motivi, riconducibili ad apprezzamenti su alcune ragazze. Da lì un escalation di violenza: bottiglie rotte, cocci, coltelli, tutto era utile per essere usato come arma per ferire l’altro.

I ragazzi non erano minorenni, ma parliamo di una fascia di età compresa tra i 20 e i 23 anni. Ciò che più sconvolge è che tutto questo è accaduto dinnanzi alle facce dei passanti e dei proprietari delle attività commerciali della zona, i quali non hanno mosso un dito, nè per separare la rissa, nè per chiamare, quantomeno, la polizia.

La polizia è giunta dopo qualche minuto, solo grazie a quei giri di perlustrazione che svolge per il centro, quotidianamente. Dopo la rissa, il gruppo è fuggito dividendosi tra gli ospedali Umberto I di Nocera Inferiore e Andrea Tortora di Pagani. La notizia riportata dal Mattino di Salerno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania