Quantcast

Sud - cronaca

Nocera Inferiore, minaccia di diffondere foto hard dell’ex compagna: 76enne a processo

Atti persecutori e ricatti nei confronti di un’insegnante 56enne: 76enne di Nocera a processo per aver minacciato di diffondere foto hard dell’ex compagna

Foto private che ritraevano pose erotiche e immagini di nudo. Materiale che un 76enne di Nocera Inferiore avrebbe usato come strumento di ricatto. La vittima, secondo quanto riferito da IlMattino, sarebbe un’insegnante di 65 anni, con cui l’uomo aveva avuto una relazione in passato.
Pur di ottenere del denaro, l’uomo avrebbe minacciato più volte di diffondere foto compromettenti che ritraevano la sua ex compagna: “Le foto resteranno private, ma devi darmi dei soldi”, spiegava. La donna non si lasciò intimorire e lo denunciò. L’uomo dovrà ora affrontare un processo per rispondere alle accuse di estorsione e minacce a sfondo sessuale.
Per un lungo periodo, il 76enne avrebbe perseguitato la docente, tra telefonate minatorie, pedinamenti e danneggiamenti.
La vittima fu costretta a non andare neanche più a scuola, oltre a stravolgere le sue abitudini di vita e a subire, quotidianamente, quel ricatto a sfondo sessuale. Il processo dovrebbe cominciare il prossimo 17 aprile 2019, dinanzi al giudice monocratico Anna Allegro. I fatti sono compresi – stando alle indagini della Procura e alla denuncia sporta – dal 2015 alla fine del 2016.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania