Quantcast

Sud - cronaca

Nocera, identificati gli autori della sassaiola contro il treno: “Era un passatempo”

Nocera, identificati gli autori della sassaiola contro il treno, si tratterebbe di due minorenni e un maggiorenne. Per loro “era un passatempo”

Lo scorso 20 ottobre, un treno in transito partito da Napoli e diretto a Salerno è stato oggetto di una sassaiola all’arrivo alla stazione di Nocera Inferiore. Oggi, gli autori di quell’atto vandalico sono stati identificati e denunciati.
Si tratterebbe di due minorenni e di un maggiorenne che ora rischia di essere incriminato per danneggiamento della procura ordinaria.
Davanti al pubblico ministero della procura minorile, uno dei due minorenni avrebbe spiegato che quel lancio di sassi per loro era un passatempo, nient’altro che una ragazzata. I tre hanno anche ammesso di aver bevuto alcolici quella sera e, quindi, di non essere stati completamente lucidi in quel momento. Uno dei due minorenni, stando a quanto emerso, non frequenterebbe la scuola. Porta qualche soldo a casa svolgendo lavori di fortuna. Sarebbe stato proprio lui raccontare quello che è successo in quella sera, facendo il nome dell’altro amico.
Per quel lancio di sassi, un altro ragazzo, sempre 16enne, era stato identificato per errore, ma subito scagionato.
Ancora senza nome gli autori di un’altra sassaiola, avvenuta sempre a Nocera, a confine con Pagani lo scorso Agosto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania