Quantcast

Sud - cronaca

Nocera, esce a prendere una boccata d’aria ma viene colto da un malore: scatta l’inchiesta per la morte di Manuel

Città sotto choc per la morte di Manuel, un giovane barista dell’Hypnose di Nocera: probabilmente è stato un malore a portarlo via, sarà un’indagine a fugare ogni dubbio

La città di Nocera sotto choc dopo la morte improvvisa di un giovane bartender di uno dei locali di maggiore tendenza in città, l’Hypnose. La tragedia, riferisce laCittàdiSalerno, sarebbe avvenuta intorno alle due dell’altra notte, quando piazza del Corso pullulava di giovani. Il 26enne era uscito a prendere una boccata d’aria, fumare una sigaretta dopo ore di intenso lavoro. Probabilmente un malore e Manuel si è accasciato al suolo senza più rialzarsi. I colleghi, qualche amico e la gente presente nei pressi del bar si sono precipitati a soccorrerlo. Il ragazzo è stato portato all’ospedale Umberto I, ma non c’era già più nulla da fare. Un vero e proprio dramma. Non solo per i familiari e i tanti conoscenti che si sono precipitati in Ospedale, ma anche per i numerosi clienti che lo avevano conosciuto. La procura della Repubblica presso il tribunale nocerino, ha ordinato il sequestro della salma del giovane bartender per consentire ulteriori indagini. Ieri è stato effettuato l’esame esterno e gli agenti del commissariato di polizia che seguono le indagini, hanno anche ascoltato alcune persone: amici, familiari, chi era presente al momento del malore e chi ha accompagnato Manuel al pronto soccorso. La relazione questa mattina sarà portata in procura con gli esami effettuati nella giornata di ieri. Sarà il sostituto procuratore a decidere se liberare la salma o procedere con l’autopsia. La morte di Manuel è stata una doccia fredda per l’intera città. L’assessore comunale allo spettacolo, Federica Fortino , ha annunciato la sospensione degli eventi in programma nel cartellone estivo. Cordoglio è stato espresso dai protagonisti della movida nocerina. Vicinanza alla famiglia è stata espressa anche dal consigliere comunale Umberto Iannotti : «Oggi è un giorno triste per tutti noi».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania