Sud - cronaca

Nocera-Angri-Pagani, cimiteri vandalizzati: parla il Vescovo

Il vescovo della diocesi di Nocera Inferiore sui recenti raid vandalici: “Oltraggio ai cimiteri indice di un grave disagio sociale”

Il vescovo della diocesi di Nocera Inferiore – Sarno è intervenuto dopo gli atti vandalici delle ultime settimane.
Gli episodi di vandalismo, consumatisi nei cimiteri di Pagani, Angri e Poggiomarino, nonché in altre città del territorio, sono segnali da non sottovalutare e decifrare con molta oculatezza. Il rispetto dei morti e dei luoghi in cui riposano ha sempre segnato il cammino di ogni popolo, al di là della fede e della cultura” queste le dichiarazioni del vescovo, riportate da OttoPagine.

L’oltraggio ai cimiteri – continua Monsignor Giuseppe Giudice – dice di un grave disagio sociale, dove gente sprovveduta, fosse anche un piccolo numero, non si ferma più neanche dinanzi alla morte, spinta da bassi e malsani istinti e profitti. Come vescovo, alzo la voce e invito tutti – famiglie, scuole parrocchie, istituzioni – a non abbassare la guardia e a ristabilire un patto educativo, attento soprattutto alle nuove generazioni, per ricucire la sfilacciatura del tessuto sociale“.
Qui non è in gioco solo la fede, dono preziosissimo, ma il concetto stesso di persona e di umanità, che rasenta l’inciviltà. Invito non solo a pregare ma a riflettere e operare in sintonia e comunione“, conclude l’alto prelato.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania