Quantcast

Sud - cronaca

Nel napoletano prodotti ittici fuorilegge, 8 denunciati e 4 sanzionati

Prodotti ittici fuorilegge, sequestri, denunce e sanzioni

La Capitaneria di Porto di Torre del Greco insieme al Centro di Controllo Area Pesca (CCAP) della Direzione Marittima Della Campania hanno dato il via ad un’operazione, su tutto il territorio campano, volta a contrastare gli illeciti commessi nella commercializzazione dei prodotti ittici e sulle modalità di pesca di questi.

Le indagini sono state  focalizzate lungo tutto l’asse del Miglio d’Oro, cercando di contrastare la vendita abusiva in strada di prodotti ittici.

Sono stati riscontrati diversi illeciti:  prodotti ittici di dubbia provenienza e privi di bollo sanitario che ne garantisce la provenienza e l’idoneità al consumo umano.

le indagini condotti all’alba, hanno potuto contrastare l’attività di due conducenti di autovetture al cui interno veniva rinvenuto un quantitativo di oltre 150 kg di mitili, privi di  documentazione che attestasse la loro provenienza, l’avvenuta depurazione e la destinazione finale, inoltre erano detenuti in cattivo stato di conservazione.

Anche la  Guardia Costiera di Torre del Greco,  ha operato il sequestro di 60 Kg di mitili nella zona portuale.

Sono stati oggetti di indagine anche  Portici ed Ercolano,  qui sono stati individuati  5  soggetti che detenevano prodotti ittici di vario genere per un quantitativo di oltre 100 Kg,  in cattivo stato di conservazione.

Sono state effettuate 4 sanzioni per violazioni alla normativa in materia di etichettatura e tracciabilità sui prodotti posti in vendita  per un importo totale di circa 4.500 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania