Quantcast

polizia pompei capri napoli
Sud - cronaca

Napoli, violenza nei pressi della Stazione Centrale: ristoratore di un “Kebab” aggredito da sconosciuti

Violenta aggressione ai danni di un ristoratore di un negozio di Kebab a due passi dalla Stazione Centrale di Napoli: massacrato da due sconosciuti

La zona del Vasto di Napoli che comprende la Stazione Centrale e le zone limitrofe, è ancora teatro di un’aggressione: nelle ultime settimane si sono susseguite numerose risse per strada, anche in pieno giorno e soprattutto tra immigrati, che hanno esasperato i residenti.
Nella notte, secondo quanto ha riferito Fanpage.it, un ragazzo di 23 anni di origine pakistana, è stato massacrato a colpi di casco mentre era all’interno del suo negozio di kebab in corso Garibaldi, proprio a due passi dall’omonima piazza e dal principale scalo ferroviario partenopeo.
Stando a quanto sarebbe emerso, due sconosciuti sono entrati con fare minaccioso nell’ esercizio commerciale “brandendo” come arma due caschi da motociclista: i due si sarebbero diretti spediti verso il 23enne e hanno cominciato a colpirlo con le “armi” improprie che avevano portato con loro, prima di darsi alla fuga. Il ragazzo, che è stato soccorso dal 118, è stato trasportato all’ ospedale Loreto Mare, dove gli sono state riscontrate ferite giudicate guaribili in 30 giorni. Al momento sulla vicenda si sa ben poco. Gli agenti della Polizia di Stato che si stanno occupando del caso sono a lavoro per scoprire il movente dell’aggressione e l’identità dei due responsabili. Non si esclude nessuna ipotesi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania