Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, violentarono una ragazza: i tre ragazzi saranno scarcerati e “messi alla prova” come pizzaioli

Erano stati arrestati nell’ottobre scorso, a Napoli, per aver violentato una loro coetanea sugli scogli di Marechiaro: una volta scarcerati, verranno assunti come pizzaioli

I tre ragazzi – all’epoca ancora minorenni – accusati di aver stuprato una loro coetanea sugli scogli di Marechiaro a Napoli verranno scarcerati e “messi alla prova” in una pizzeria di Napoli. Erano stati tutti arrestati nell’ottobre scorso per aver partecipato, anche se con ruoli diversi, alla violenza sulla ragazza avvenuta qualche mese prima. Dopo aver lasciato il carcere minorile, saranno inseriti in un programma di recupero per aspiranti pizzaioli. Dopo la notizia della scarcerazione, arrivano indiscrezioni sul processo che li vede coinvolti: Se il periodo di prova dovesse andare bene sarebbe possibile arrivare a una pronuncia di proscioglimento per estinzione del reato di cui sono accusati.

 Gli abusi, secondo quanto denunciato dalla vittima e quanto riportato su “Il Fatto Quotidiano”, sarebbero avvenuti a giungo nella zona di Marechiaro, a Posillipo. Le indagini, coordinate dalla Procura per i Minorenni, erano scattate subito dopo la violenza e sono partite dalle dichiarazioni rilasciate dalla ragazza nell’ospedale dove era stata portata dai genitori e dove erano state prelevate le tracce biologiche per eseguire il test del dna. In un primo momento la giovane aveva detto alla madre che si era trattato di rapporti consensuali. Poi aveva cambiato di versione e a aveva raccontato a carabinieri e familiari di quel giorno: l’invito a spostarsi in un luogo in disparte e poi il tentativo di violentarla. Uno dei tre sarebbe riuscito anche ad avere un rapporto completo.
Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania