polizia ischia
Sud - cronaca

Napoli, vendeva droga nascosta tra le buste di patatine: arrestato il responsabile di un centro ricreativo

Aveva nascosto la droga tra le buste di patatine in vendita presso il suo centro ricreativo in provincia di Napoli: in carcere un 29enne

Spacciava hashish e marijuana, che teneva tra le buste di patatine in vendita, ai giovani che frequentavano il suo piccolo centro ricreativo in provincia di Napoli. L’Ansa riporta la notizia dell’arresto di un giovane pusher di 29 anni, F. Ruggiero con l’accusa di detenzione, ai fini di spaccio, di un ingente quantità di stupefacenti, nonché per detenzione illegale di munizionamento e materiale esplosivo. Stando a quanto emerso durante i controlli, gli agenti della Polizia di Stato di Nola (Napoli) avrebbero rinvenuto un contenitore tra buste delle patatine in vendita, contenente sostanza stupefacente. La Polizia ha esteso i controlli anche nel garage di Ruggiero dove sono stati scoperti quasi un 1,4 kg di hashish, un paio di barattoli contenenti quasi 100 grammi di marijuana, altra droga e nell’airbag di una Renault, altri 13 kg di hashish, oltre a cartucce per fucile e per pistola. Altra marijuana è stata trovata nel bagagliaio dell’automobile, insieme ad un paio di bombe carta e altri strumenti per il confezionamento in dosi della droga. L’uomo è stato condotto in carcere in attesa di comparire dinanzi al giudice di turno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania