Quantcast

ambulanza
Sud - cronaca

Napoli, uomo di 43 anni si schianta contro un albero: i dettagli

Napoli, 43enne si schianta contro un albero: i dettagli

Napoli, un uomo di 43 anni con la sua auto, una Mini Countryman, si è schiantato contro un albero, in via Nicolardi. L’incidente è accaduto questa notte. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, attualmente ricoverato all’ospedale Cardarelli, stava percorrendo la strada, che attraversa i quartieri Colli Aminei e Capodimonte, quando all’improvviso ha sterzato verso le aiuole a bordo della carreggiata e si è scontrato contro un pino.

L’incidente non è stato grave, ma l’impatto è stato violento e la vittima è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 e trasferita in ospedale dove i medici hanno subito provveduto a suturare e diagnosticare i traumi alla testa e ad un occhio, gravemente lesionato. I medici hanno dato all’uomo 30 giorni di prognosi.

Secondo i primi accertamenti, l’incidente sarebbe stato causato da un colpo di sonno, di conseguenza il 43enne avrebbe perso il controllo della macchina per la stanchezza. Questo però non ha eliminato in definitiva anche la causa di ubriachezza. Infatti, in ogni caso e come previsto da prassi, il 43enne è stato sottoposto ad esami alcolemici e ad altri tipi di analisi, per la rilevazione di sostanza stupefacenti. Per ora, però, la causa più probabile è quella della stanchezza e del colpo di sonno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania