Sud - cronaca

Napoli, trovate armi e munizioni in un furgone di un commerciante: arrestato

Napoli, trovate armi e munizioni in un furgone di un commerciante: arrestato

Napoli, nell’ambito dei controlli per massimizzare il livello di sicurezza, che i carabinieri stanno tenendo sul territorio partenopeo, sono state trovate delle armi all’interno di un furgone di un commerciante. Secondo quanto riportato in una nota, i carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno arrestato A. P., un commerciante 46enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione illegale di munizioni e di arma da fuoco clandestina. A seguito di perquisizione domiciliare i militari dell’Arma gli hanno sequestrato una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa che era tenuta nascosta nell’abitacolo del suo furgone insieme a munizioni di vario genere. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari. I carabinieri stanno investigando sulla motivazione della detenzione illegale di armi e se l’uomo sia o meno affiliato a associazione di malviventi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania