Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, travolge uno scooter e scappa: identificato pirata della strada

Si tratta di un 31enne già noto alle forze dell’ordine

Il pirata della strada che era fuggito dopo aver travolto uno scooter a Napoli, è stato identificato e denunciato dalla polizia municipale. Prova schiacciante per il colpevole sono state le immagini dei filmati della videosorveglianza acquisite subito dagli agenti della sezione Infortunistica comandata da Antonio Muriano che ha coordinato le indagini.

L’ incidente era avvenuto sabato scorso su via Miano, dove un 67enne napoletano, a bordo di un motociclo, era stato colpito da un automobilista che aveva abbandonato il veicolo scappando via. I poliziotti municipali hanno preso il fuggitivo e lo hanno raggiunto nella sua abitazione, dove l’uomo di fronte l’incalzare delle domande e delle prove a suo carico, ha ammesso le proprie responsabilità.
Si tratta di un 31enne, già noto alle forze dell’ordine, residente nel quartiere San Carlo all’Arena a cui è stata ritirata la patente. L’uomo è stato deferito per omissione di soccorso e procurate lesioni stradali. L’ anziano è ancora ricoverata al Cardarelli per i gravi traumi riportati nel violento impatto tra il suo scooter Yamaha 300 e la Citroen C3.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania