Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, si costituisce l’assassino del giovane 21enne

Si è costituito nel corso della notte il 31enne che ha accoltellato il 21enne, giovane promessa del calcio

Napoli – Arriva nella notte la confessione del 31enne che ha accoltellato al cuore il 21enne mentre era a Miano.  Come si legge sul quotidiano Il Mattino, un venditore ambulante incensurato, che abita a Miano, avrebbe colpito con un fendete il giovane al termine di un litigio nato per futili motivi.

L’uomo assistito dal suo penalista di fiducia, si è recato dai carabinieri di Casoria ed ha poi sostenuto nel corso della notte un lungo interrogatorio del pm.

Secondo quanto raccontato dal 31enne durante l’interrogatorio, la lite sarebbe accaduta circa una settimana fa, a cui ne è seguita una seconda sabato notte. L’uomo spiega che negli ultimi giorni per paura si era munito di un coltello che ha impugnato durante l’ultima lite ed ha colpito il 21enne al cuore.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania