Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, si continua a sparare in strada: un uomo di 46 anni ferito in un raid

I carabinieri stanno cercando di ricostruire la vicenda che ha coinvolto un 46enne di Napoli, ferito ad una gamba in un raid in salita Arenella

Si spara ancora a Napoli: in un raid nel pomeriggio di ieri, un uomo di 46 anni, G.Stefanelli è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco. Uno dei proiettili lo avrebbe colpito alla gamba mentre era davanti a un garage in salita Arenella, nella zona collinare di Napoli.
Sono già in corso le indagini da parte dei carabinieri per cercare di ricostruire con precisione la dinamica e il movente. I contorni della vicenda sono ancora poco chiari, ma, da quanto si apprende da La Repubblica, gli inquirenti sono orientanti a ritenere che il raid avesse proprio come obiettivo l’uomo che avrebbe però escluso con gli investigatori di aver ricevuto minacce o di aver problemi con qualcuno della zona. Intanto nella zona resta alta l’attenzione, con i residenti che non sanno se la sparatoria avesse come bersaglio un unico obiettivo. I carabinieri, come da rito, hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti sul luogo per analizzarle e compararle alla ricerca del responsabile che ha esploso i colpi. Al momento non si esclude nessuna pista.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania