Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
Sud - cronaca

Napoli, sgominata la gang del contrabbando: 28 arresti

Ecco tutti i dettagli dell’operazione

Napoli, beccata la banda del contrabbando di sigarette. I Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della D.D.A. nei confronti di 28 soggetti. I comuni interessati dall’operazione sono quelli di Casavatore, Afragola, Ercolano, Caivano, San Sebastiano al Vesuvio, Casoria, Casalnuovo di Napoli e San Giorgio a Cremano.

Il traffico era gestito da due associazioni criminali strutturate in modo piramidale operanti in più Stati esteri, che ha portato di conseguenza ad aggiungere l’aggravante della transnazionalità del reato. Le investigazioni, portate avanti anche con il supporto di Forze di Polizia estere e dell’O.L.A.F. (Ufficio anti frodi dell’Unione Europea con sede a Bruxelles), hanno permesso di sequestrare 14 tonnellate di sigarette di contrabbando che si traducono in un danno erariale (in termini di  evasione di imposte, accise e dazi doganali) di 2,5 milioni di euro.

I contrabbandieri, che si erano organizzati tramite aziende,  introducevano i tabacchi sul territorio italiano tramite tir che attraversavano i valichi di frontiera del Nord Est e nascondevano le stecche con carichi di copertura, quali pannelli di poliuretano o blocchi di mattonelle.

Per il contrabbando era tutto organizzato nei minimi dettagli, da come si può leggere.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania